Anteprima: Revlon presenta i nuovi Scented Nail Enamel

Friday, January 28, 2011

La scelta professionale per una manicure divertente, trasgressiva … e golosa! 


Revlon, leader mondiale del colore ed inventore del primo smalto della storia della cosmesi, ne rinnova la veste grafica con un pack elegante e moderno, ne rivoluziona la formula rendendola straordinariamente più performante, all’avanguardia, insuperabile per lucentezza, durata, copertura, colore….e soprattutto per PROFUMAZIONE!!!!



New Revlon Scented Nail Enamel, un’originale proposta in otto divertenti colori che una volta asciutti sprigionano delicati aromi fruttati.
·Protezione rafforzata contro le scheggiature dello smalto
·Flessibilità e resistenza per le unghie

Oltre infatti alla formula esclusiva Seta-Silicone che permette un’applicazione a prova di imperfezioni e unghie super levigate e brillanti, questi 8 nuovi colori profumati sono un invito goloso al gioco, alla voglia tipicamente estiva di divertimento e trasgressione: cocco, mango, papaya, passion fruit sono solo alcune delle fragranze proposte.

Molteplici plus racchiusi in un unico prodotto:
•Esclusiva formula Seta-Silicone
·Applicazione a prova di imperfezioni
·Unghie super levigate e brillanti
·Protezione rafforzata contro le scheggiature dello smalto
·Flessibilità e resistenza per le unghie
·Stesura ed asciugatura ultra rapida e straordinaria tenuta
·Piacevole profumazione dopo che lo smalto si è asciugato

New Revlon Scented Nail Enamel è lo smalto più innovativo, dalle caratteristiche inimitabili, che offre tante prestazioni mai unite prima in un’unica formulazione.

Mentre veste le unghie nei colori più seducenti e luminosi, le protegge, le leviga ed abbellisce, assicurando un risultato sempre perfetto veramente professionale.

Un risultato d’effetto, facile, pratico e veloce da realizzare senza ricorrere all’estetista, inalterabile e di lunga durata, che non richiede lunghi tempi di attesa né applicazioni ravvicinate e ripetute di molti strati di prodotto per ritrovare il piacere di unghie impeccabilmente laccate, sorprendentemente lisce e lucide, invidiabili e soprattutto profumate ai delicati aromi fruttati.

FORMULA:
Il segreto del suo splendente effetto levigato, che rende le unghie brillanti come gioielli, sta nello speciale Complesso “Seta-Silicone”, innovazione Revlon che rilascia sull’unghia uno strato di Proteine della Seta, per uniformare istantaneamente la superficie dell’unghia, e uno “scudo” di Silicone, per proteggere e fissare il colore eliminando automaticamente i “nemici” che insidiano la perfetta applicazione dello smalto e prevenire la formazione di qualsiasi imperfezione nella stesura del prodotto: bollicine d’aria, righe e segni del pennellino applicatore.

I suoi componenti esclusivi agiscono inoltre sulla struttura delle unghie aiutando a mantenerle più elastiche e flessibili. Speciali agenti di sospensione gelificati riducono il rischio di separazione della formula mantenendo il prodotto omogeneo e stabile nel tempo. La densità del New Revlon Scented Nail Enamel è frutto di un’attenta ricerca al fine di ottimizzare al massimo i tempi di stesura ed asciugatura.

Non contiene formaldeide né toluene 

USO :
Agitare prima dell’uso. Applicare in 2 strati, facendo attenzione che il primo strato asciughi prima di applicare il secondo. Una volta che le unghie si asciugano, emanano un profumo delicato alla fragranza prescelta.

PRESENTAZIONE:
Nuovo packaging, in flacone di vetro dal tappo nero con elegante banda nera e logo Revlon in argento in primo piano. La gamma dei colori predilige il fucsia, il rosso fuoco, il turchese, il giallo acido ma anche varianti tenui sul rosa e sul bianco perlato per una manicure di massima tendenza.

Le tonalità proposte sono
¨Peach Smoothie

¨Bubble Gum

¨Passion Fruit

¨Beach


¨Ocean Breeze

¨Coconut Crush

¨Mad About Mango

¨Pretty in Papaya



PREZZO INDICATIVO AL PUBBLICO
Euro 10,90 



IN VENDITA DA APRILE

Piccoli Cenni Storici… E Curiosita’
Erano gli anni '30 e non erano anni allegri: gli Stati Uniti, dopo le follie del decennio precedente, stavano affrontando coraggiosamente la Grande Depressione.

Il giovane e intraprendente Charles Revson, insieme al fratello Joseph e al chimico Charles Lachman, la L di Revlon, con un capitale di soli 300 dollari nel 1932 creava i primi smalti Revlon in una stanza della 44esima strada a Manhattan e dava così colore ai grigi anni della Depressione.

L’unico smalto esistente in quei difficili anni era una vernicetta trasparente proposta in tre gradazioni: chiara, media e scura.

Charles Revson intuì che le donne avrebbero accolto favorevolmente una varietà di colori per le unghie. Sviluppò così un nuovo processo produttivo usando pigmenti al posto di vernici come base per i colori.

Fu quindi in grado di offrire una gamma di tonalità mai viste prima che comprendevano rosa, coralli e naturalmente i favolosi rossi che avrebbero reso Revlon famosa in tutto il mondo.

Questo fu soltanto il primo di una serie di incomparabili successi. Qualche anno dopo il genio creativo di Charles Revson si esercitava nuovamente. Osservando una donna in un ristorante portare alle labbra elegantemente un tovagliolo notò la distonia fra il colore delle labbra e delle unghie.

Pensò quindi che le donne più sofisticate, se ne avessero avuto la possibilità, avrebbero scelto colori coordinati di rossetto e smalto. Nacque così nel 1939 il concetto di “labbra e unghie coordinate” e fu un nuovo strepitoso successo.

Revlon ha inventato lo smalto e nel corso degli anni lo ha rinnovato, elaborando una formula all’avanguardia, insuperabile per lucentezza, durata, copertura e colore….e dal prossimo aprile per PROFUMAZIONE!!!!

Mi sarebbe piaciuta una profumazione PineApple/Ananas eheheh anche se devo dire che l'idea di uno smalto che profuma mi piace molto! Qual è la vostra profumazione preferita? :D
Besitoss
!!


You Might Also Like

10 comments

  1. splendida idea!!! E splendidi colori!!!

    ReplyDelete
  2. ne avevo sentito parlare...ovviamente ho già voglia di comprarli! XD

    ReplyDelete
  3. ahah che bella idea!!!!
    e grazie per i cenni storici, li apprezzo sempre!

    ReplyDelete
  4. mi ricordano tanto gli smalti che indossavo da bambina...il bubble gum e l'ocean breeze cono i mie preferiti *w* bel post, grazie per le curiosità sui cenni storici ♥

    http://missboombaby.blogspot.com/

    ReplyDelete
  5. che bella idea! il peach smoothie mi aggrada parecchio ;)

    ReplyDelete
  6. colori meravigliosi! hai fatto proprio una bella presentazione ;)

    ReplyDelete
  7. I colori non sembrano nulla di nuovo ma l'idea di uno smalto profumato mi piace tanto! Non vedo l'ora di provarli :p

    ReplyDelete
  8. @elisa IDEM! XD
    @Vero ma prego! ;) piacciono molto anche a me! :D
    @Alessandra bubblegum dev'essere buonissimo *-* prego! =)
    @Beauty Life by Alessandra grazie!
    @Desdaemona vero! vedremo se saranno all'altezza della presentazione! xD

    ReplyDelete
  9. Ecco,chi non sentiva la mancanza di uno smalto profumato? Cos'è un istigazione all'onicofagia? >_<
    Comunque mi ispira tantissimo il bianco perlato che profuma di cocco e l'arancione al mango :) Sicuramente li proverò, non ci sono storie, anche se mi chiedo quanto possa persistere la profumazione....

    Bellissimi i cenni storici, complimentoni aru!

    ReplyDelete
  10. @mnemozina21 ahaha in effetti potrebbe essere in problema se davvero hanno un profumo persistente!! xD
    grazie mille! :D :-*

    ReplyDelete

Grazie di essere passata, leggo ogni singolo commento con piacere e rispondo appena posso ;D Besitoss!!