GlossyBox di Novembre: unboxing e breve riflessione...

Saturday, December 03, 2011
Ciao ragazze!
Oggi vi mostro brevemente il contenuto della GlossyBox di Novembre... Come saprete benissimo per questo mese ci sono stati problemi, polemiche e anche panico (!!!) fino all'arrivo a casa delle scatoline rosa. Vi illustrerò molto brevemente e senza dilungarmi troppo, il mio pensiero con la nota tranquillità che mi contraddistingue eheh :)
Come tutti i mesi anche in questo, la GlossyBox è arrivata tramite corriere Bartolini (o Bartolaus come lo chiamo io xD) impacchettata in modo delizioso e raffinato... Sbirciamone il contenuto insieme:

No...non avete contato male, i prodotti anche per questo mese sono più dei 5 "consueti", infatti il team GlossyBox ha deciso di farci trovare 6 prodottini di cui ben tre full size...Andiamo a vederli insieme:
1. Aquolina - LATTE CORPO ZUCCHERO A VELO
Leggero e di veloce assorbimento questo latte deve la sua ricchezza alla formulazione che include cocogliceridi, sostanze affini a quelle naturalmente contenute nell'epidermide, che ne garantiscono il nutrimento. Il risultato è immediato: un leggero massaggio per una pelle nutrita, vellutata e dolcemente profumata a lungo.
2. Nour: SAPONE DI ALEPPO
Vera e propria leggenda cosmetica, il sapone di Aleppo racchiude 2000 anni di storia. Il metodo di produzione, la lunga stagionatura e la naturalezza delle sostanze attive dell'Oliva e dell'Alloro fanno di questo sapone un vero e proprio cosmetico indicato per idratare e nutrire anche le pelli più delicate e sensibili. Il particolare processo di saponificazione fa sì che durante il suo uso venga rilasciata una parte di olio d'oliva che nutre e protegge la pelle dalle aggressioni esterne. Deterge in profondità ma con delicatezza e proprio per questo è adatto a qualsiasi tipo di pelle, anche quella dei bambini. Ha proprietà antibatteriche, antiossidanti, toniche e lenitive contro desquamazioni, eczemi, psoriasi, forfora e micosi cutanee. Il sapone di Aleppo Nour, ormai un must per il benessere e la bellezza della pelle, è l'unico sapone biologico e certificato ICEA.
3. CoSTUME NATIONAL - SCENT EAU DE PARFUM
Una fragranza strutturata e sensuale che rappresenta la naturale traduzione olfattiva dello stile CoSTUME NATIONAL. Il mistero dell'ambra, la radiosità e la luminosità del fiore d'Ibisco madreperlato e la purezza e trasparenza del tè al gelsomino, rendono SCENT una creazione unica, moderna ed atemporale, con un carattere distinto e deciso. SCENT è l'essenza della femminilità, una fragranza che non si impone ma muta sensibilmente a seconda del tipo di pelle che la indossa e la rende allo stesso tempo altamente riconoscibile e pura.
4. Nee MakeUp - SENSUAL GLOSS
Gloss di ultima generazione, super idratante, a lunga durata. Ottimo per le giornate invernali. Formula innovativa, semi-trasparente, si sincronizza con le tue labbra, diventando un colore unico. Effetto lucido naturale. Texture morbida e vellutata, non appiccica e si stende con estrema facilità, grazie all'innovativo applicatore in pelo di martora, per sublimare la bellezza e la femminilità di labbra luminose, idratate e perfettamente definite.
5. LAKSHMI- OMBRETTO COMPATTO
Lakshmi Natural Make Up, è un trucco e un trattamento ispirato dalla Natura, il più grande laboratorio del mondo, in grado di sviluppare sempre nuove soluzioni per rispondere alle nostre esigenze. Lakshmi ha elaborato una linea cosmetica che parla di dolcezza, ma soprattutto di rispetto per la pelle con prodotti che allo stesso tempo non rinunciano a colori seducenti e raffinate texture a lunga tenuta. Questo ombretto compatto dall'effetto perlescente è il perfetto esempio della filosofia della marca. Contiene sostanze nutrienti che coniugano make up e trattamento, resistenza del colore e texture impalpabile. I cosmetici Lakshmi hanno ottenuto la certificazione Bioecologica ICEA, diventando sinonimo di sicurezza per chi
ama lasciarsi valorizzare dalla natura e dai suoi colori.
6. Decléor - CRÈME BEAUTÉ DE NUIT RÉGÉNÉRANTE
Decléor è stata creata per donare benessere alla pelle, al corpo e alla mente. Il marchio fonda la sua filosofia di trattamento sulla selezione rigorosa di ingredienti naturali, sulla miscela degli Oli Essenziali più attivi per offrire trattamenti quotidiani efficaci e altamente sensoriali. Crème Beauté de Nuit Régénérante ha una texture morbida che ricarica di energia la pelle e ripristina la comunicazione cellulare per mantenere il giusto grado di nutrimento e idratazione. Favorisce inoltre il rinnovamento cellulare e dona sollievo alla pelle che appare, fin dalle prime applicazioni ,visibilmente più luminosa e rigenerata. Per un benessere totale, il suo aroma, dalle proprietà rilassanti e riposanti, è stato appositamente studiato per liberare la mente e sciogliere le tensioni e far si che il riposo notturno diventi un autentico "momento di bellezza".
Per una descrizione completa e inci dei prodotti vi rimando al sito ufficiale di GlossyBox
Breve riflessione...
Due mesi fa, quando venni a conoscenza di questo servizio rimasi molto sorpresa e contenta all'idea che finalmente anche in Italia avremmo potuto ricevere la nostra scatolina rosa contenente 5 (se non di più!) prodotti di lusso ogni mese comodamente a casa ad un prezzo tutto sommato molto ragionevole... Non vi sembra che ci sia qualcosa che non torna?
Eh si perchè ho scritto prodotti "di lusso"... Ma vi ho appena elencato i 6 prodotti che compongono la glossybox di novembre e devo dire che ci sono delle incongruenze proprio a partire da qui.
Citando il sito ufficiale: "Ogni mese riceverai un elegante cofanetto contenente prodotti delle marche più prestigiose selezionati con cura!"
Ora...alla luce di quanto successo in questi due mesi... Non starò ad analizzare quello che è successo prima dell'arrivo a casa della GlossyBox di questo mese perchè se volete sapere come la penso vi rimando agli articoli pubblicati da Veronica Polvere di Stelle ed Elisa Multicolorlips, perchè rispecchiano a pieno quello che è anche il mio pensiero in modo chiaro, esaustivo e civile!!!
Vorrei soffermarmi invece proprio sul punto precedente: brand di lusso presenti nella box. Se da azienda ti presenti alle clienti con un'idea di partenza, cioè quella di offrire ad un prezzo vantaggioso prodotti minitaglia di aziende cosmetiche ricercate e poco reperibili normalmente, le clienti stesse lo prendono come una "promessa" nei loro confronti e sperano che si avveri quanto detto (e qui la mia anima di comunicatrice aziendale e di marketing prende il sopravvento XD), secondo una regola basilare di brand identity, identità dell'azienda e riconoscibilità, peculiarità del servizio offerto.
Ora, fermo restando che non mi sento ancora di esprimere un giudizio definitivo sui prodotti, non avendoli ancora testati a dovere, mi sento comunque di poter affermare che Aquolina/Pink Sugar e Nour non sono propriamente brand di lusso/ricercati/poco reperibili... La qualità dei prodotti ci può anche stare da un certo punto di vista (il sapone d'Aleppo è molto conosciuto e apprezzato da tantissime ragazze ed anche io ero molto curiosa e felice di poterlo provare!), ma se viene meno la promessa fatta alle clienti inserendo prodotti come Aquolina, reperibili anche nei centri commerciali e nelle grandi catene di distribuzione, lo ritengo una delusione ancora più grande che non un ritardo nelle spedizioni (che comunque non è stato chiarito dal team ma può essere in qualche modo giustificato in questa prima fase embrionale dell'azienda/start-up), poichè contraddice il senso setesso del servizio che si vuole offrire.

Ho promesso che non mi sarei dilungata e invece ho scritto troppo, perdonatemi! In conclusione, vorrei solamente che queste parole siano uno spunto in più per il GlossyTeam di prendere in considerazione quella che è l'idea di base di GlossyBox per come è nata, perchè è davvero un'idea che può fare strada e credo che in un certo senso, farebbe chiudere un occhio anche su eventuali ritardi o problematiche interne all'azienda stessa. Una chance a una start up va sempre data,  perchè si può sempre migliorare ;)
Spero di essere stata chiara e di non avervi annoiate troppo, non ho voluto entrare nel merito di altri discorsi perchè se n'è già ampiamente discusso...
A presto con le recensioni dei prodotti che avrò modo di testare con calma :)
Besitoss!!

10 comments:

  1. Io sono una delle poche che non si è abbonata e/o ricevuto la scatolina rosa...e avendo visto il contenuto, oltre a pensarla esattamente come te, non sono delusa dal non averla presa, anzi...passi il ritardo che per me ci può pure stare soprattutto all'inizio, ma la selezione dei prodotti di "lusso" io non la vedo e no credo sia molto corretto dire una cosa e farne un'altra...mah, spero per voi che nella prossima GlossyBox ci siano davvero questi brand prestigiosi... ^_^

    ReplyDelete
  2. Ciao cara :)
    anche io ho dedicato un post sul mio blog a questo 'argomento caldo'
    Targano i prodotti con tre aggettivi INNOVATIVI, ORIGINALI, DI ALTA QUALITA'. Cosa che a mio personalissimo parare non rispecchia nemmeno uno dei prodotti contenuti. Lasciami dire anche un'altra cosa.. Hanno detto di aver accontentato le ragazze che chiedevano cruelty free.. vero.. ma il gloss è fatto con peli di martora. Si tratta solamente di chiarezza. A me non interessa avere le marche da wow perchè le esigo. Ma si tratta di mantenere ciò che viene promesso. Mi fanno parecchio pensare le ragazze che ne sono soddisfatte, ma è possibile che nessuno si renda conto che viene presa in giro perchè NON c'è nulla di quello che promuovono e abbindolate da quattro cuoricini scritti su facebook?

    * vena polemica finita.

    :)

    ReplyDelete
  3. dopo aver ricevuto la prima gratis (ebbene sì, sono una venduta ^_-) credo di essere giunta alla conclusione che difficilmente mi verrà voglia di abbonarmi...*_*

    ReplyDelete
  4. Nemmeno io mi sono abbonata e da quello che ho visto finora non me ne sono pentita. Hai fatto un'ottima analisi, spero che le osservazioni/critiche costruttive (anche delle altre blogger) siano utili agli organizzatori di Glossybox Italia per migliorare l'offerta ed il servizio!

    ReplyDelete
  5. @lovemakeup24 concordo in pieno, grazie :)
    @USO Beauty Hachi concordo sul fatto che si debbano mantenere le promesse... e che ci sono molte persone che si lasciano attrarre subito dalla novità senza valutarne pro e contro :)
    @Stefy ahaha venduuuuta xD <3
    @maisenzasmalto grazie cara! eh si spero che possano essere utili a loro per migliorarsi!

    ReplyDelete
  6. Premetto che non mi sono iscritta al servizio però effettivamente sono rimasta anche io perplessa dai prodotti che inviano o almeno che hanno inviato in questi due mesi, perché guardando la cosa dal punto di vista di una lettrice, vedere ogni mese recensioni di prodotti che si possono trovare comodamente nei supermercati, delude un pò. Mentre sarebbe tutt'altra storia leggere recensioni di prodotti di più difficile reperibilità. Insomma ho l'impressione che stanno un pò prendendo in giro e quindi se inizialmente mi ero pentita di non aver fatto l'abbonamento adesso ne sono felice.

    ReplyDelete
  7. La penso esattamente come te Aru, un ritardo ci può stare e si può perdonare, ma a patto che la promessa venga mantenuta! quando ho letto le marche di novembre ci sono rimasta davvero male...

    ReplyDelete
  8. la penso esattamente come te! Ora poi è uscita pure la storia della scadenza delle schede di valutazione...cosa che non era scritta da nessuna parte, una migliore e più chiara organizzazione no? ^_^

    ReplyDelete
  9. Carissima Aru <3 sono perfettamente d'accordo con te riguardo all'osservazione relativa ai prodotti e vorrei aggiungere anche che a mio parere 14 euro non sono proprio pochi se consideriamo che si acquista a scatola chiusa. Io sono tra le deluse di quella che è stata la mia prima Glossybox perchè ho ricevuto prodotti che non avevo non perchè non li potessi reperire (quindi non esclusivi) ma perchè non mi piacciono e quindi non ho mai acquistato (Aquolina, ombretto azzurro ad esempio). Sto provando la crema Decleaor e la trovo davvero valida mentre l'Aleppo lo inizierò chissà quando perchè ho appena fatto scorta di saponette bio quindi per me questi 14 euro sono stati...posso dire buttati? Lo dico...
    So perfettamente che con la Glossy si corre il rischio di ricevere prodotti non adatti a noi o che non rispondono ai nostri gusti però leggendo appunto brand di lusso ci si aspetta quantomeno altro, qualcosa di interessante, che ti stupisca, e ci si aspetta anche la convenienza data da minitaglie di prodotti che costicchiano...questo mi aspettavo. Prenderò la Glossy di dicembre ma se rimarrò ancora delusa interromperò l'abbonamento.

    ReplyDelete
  10. visti i prodotti di questa glossybox sono contenta di non essermi abbonata...mi aspettavo proprio prodotti e marchi diversi...spero che le cose migliorino con il tempo! ;)

    ReplyDelete

Grazie di essere passata, leggo ogni singolo commento con piacere e rispondo appena posso ;D Besitoss!!

Powered by Blogger.