Origins GinZing Skincare - Review

by - Friday, June 08, 2018

Da quando è arrivato sugli scaffali di Sephora Italia, Origins è uno di quei brand che mi hanno da subito attratta: formule innovative ispirate dalla natura con estratti di piante e pack minimal e accattivante, il tutto a prezzi non troppo proibitivi. Oggi vi voglio parlare di una delle numerose linee di skincare del marchio, la linea GinZing, di cui ho provato quattro referenze. Se siete curiose di scoprirla con me, ecco come mi sono trovata...

GinZing è la linea firmata Origins i cui attivi principali sono il caffè e lo zenzero, uno levigante, l'altro rivitalizzante. Tutti i prodotti della linea contengono inoltre un mix di oli essenziali utili a mantenere la pelle idratata e protetta durante la giornata.

GinZing Energy-Boosting Gel Moisturizer* è stato il primo prodotto che ho testato di tutta la gamma. E' una crema-gel freschissima e leggera dal profumo agrumato e dalla texture davvero fresca e confortevole. Ne basta un pizzico per tutto il viso e assorbe in pochi minuti, lasciando la pelle fresca e idratata ma non appesantita.
Origins GinZing Energy-Boosting Gel Moisturizer
INCI: Water, Methyl Trimethicone, Butylene Glycol, Glycerin, Jojoba Esters, Panthenol, Dicaprylyl Carbonate, Citrus Limon (Lemon) Peel Oil, Citrus Grandis (Grapefruit) Peel Oil, Mentha Viridis (Spearmint) Leaf Oil, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Peel Oil, Limonene, Linalool, Citral, Butyrospermum Parkii (Shea Butter), Simmondsia Chinensis (Jojoba) Butter, Castanea Sativa (Chestnut) Seed Extract, Rubus Idaeus (Raspberry) Leaf Wax, Dimethicone, Coleus Barbatus Extract, Hordeum Vulgare (Barley) Extract, Trehalose, Triticum Vulgare (Wheat) Germ Extract, Panax Ginseng (Ginseng) Root Extract, Ammonium Acryloyldimethyltaurate/Vp Copolymer, Salicylic Acid, Foeniculum Vulgare (Fennel) Seed Extract, Rosmarinus Officinalis (Rosemary) Leaf Extract, Tocopheryl Acetate, Phospholipids, Sodium Pca, Arginine, Caffeine, Cholesterol, Linoleic Acid, Biotin, Folic Acid, Tetrahexyldecyl Ascorbate, Polysilicone-11, Carbomer, Pantethine, Squalane, Sodium Hyaluronate, Hexylene Glycol, Lecithin, Calcium Carbonate, Caprylyl Glycol, Ethylhexylglycerin, Tromethamine, Phenoxyethanol.
La trovo perfetta come base trucco perchè ha un effetto leggermente levigante e non la unge, permettendo al makeup di stendersi alla perfezione. Durante la giornata non sento la pelle seccarsi o disidratarsi poiché l'effetto persiste abbastanza. Contiene olio di limone, di pompelmo, di jojoba e di castagna. La consiglio per le pelli normali e miste, mentre per quelle particolarmente secche potrebbe non essere abbastanza idratante.
In generale la sto apprezzando davvero molto, soprattutto in questo periodo in cui le temperature si alzano piano piano. Il prezzo è 24€ per 50ml LINK.

GinZing Eye Cream è stata un prodotto provato quasi per caso: non trovavo il mio contorno occhi fidato e ho deciso - trovandola nel cassetto in formato travel da 5ml acquistata in un cofanetto natalizio - di provarla senza esitazione. Devo dire che non mi ha per niente delusa! È un contorno occhi molto leggero e fresco, con una formula a base di chicchi di caffè, ginseng ed estratto di magnolia. È leggermente rosato e aiuta in questo senso a "camuffare" la stanchezza del contorno occhi, sebbene in minima parte.
Origins GinZing Eye Cream INCI:
  Water, Methyl Trimethicone, Butylene Glycol, Peg-100 Stearate, Dimethicone, Cetyl Ricinoleate, Silica, Olea Europaea (Olive) Fruit Oil, Glycerin, Behenyl Alcohol, Cucumis Sativus (Cucumber) Fruit Extract, Panax Ginseng (Ginseng) Root Extract, Castanea Sativa (Chestnut) Seed Extract, Camellia Sinensis (Green Tea) Leaf Extract, Cordyceps Sinensis Extract, Magnolia Officinalis Bark Extract, Pyrus Malus (Apple) Fruit Extract, Scutellaria Baicalensis Root Extract, Pantethine, Panthenol, Caprylic/Capric Triglyceride, Butyrospermum Parkii (Shea Butter), Caffeine, Coleus Barbatus Extract, Yeast Extract, Folic Acid, Hydrogenated Lecithin, Jojoba Wax Peg-120 Esters, Biotin, Tribehenin, Myristyl Alcohol, Palmitoyl Tetrapeptide-7, Trehalose, Sodium Hyaluronate, Ascorbyl Tocopheryl Maleate, Hesperidin Methyl Chalcone, Sodium Sulfite, Sodium Metabisulfite, Steareth-20, Dipeptide-2, Ethylhexylglycerin, Carbomer, Tromethamine, Sorbic Acid, Chlorphenesin, Phenoxyethanol, Mica, Titanium Dioxide (Ci 77891), Iron Oxides (Ci 77491, Ci 77492, Ci 77499).
Lo considero adatto per il giorno poiché non essendo particolarmente ricco non dà fastidio durante la giornata, nemmeno sotto al makeup. Non lo consiglio se avete un contorno occhi particolarmente disidratato o segnato perchè potrebbe non bastare, ma se non avete particolari problemi da questo punto di vista penso sia davvero valido. Io personalmente lo sto utilizzando di giorno e lo alterno al mio contorno occhi preferito che ora applico la sera in quanto più ricco e più "untuoso". Il prezzo è 29,50€ per 15ml LINK.
Origins Refreshing Scrub Cleanser INCI:
Water, Cocamidopropyl Hydroxysultaine, Coco-Betaine, Sodium Lauroyl Oat Amino Acids, Decyl Glucoside, Sodium Cocoyl Sarcosinate, Acrylates Copolymer, Copernicia Cerifera (Carnauba) Wax, Jojoba Esters, Sodium Chloride, Polysorbate 20, Disodium Cocoyl Glutamate, Citrus Limon (Lemon) Peel Oil*, Citrus Grandis (Grapefruit) Peel Oil*, Mentha Viridis (Spearmint) Leaf Oil*, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Peel Oil*, Limonene, Panax Ginseng (Ginseng) Root Extract, Caffeine, Garcinia Mangostana Peel Extract, Cordyceps Sinensis Extract, Butylene Glycol, Ethylhexylglycerin, Glycerin, Sodium Cocoyl Glutamate, Monosodium Citrate, Citric Acid, Sodium Hydroxide, Disodium Edta, Methylchloroisothiazolinone, Methylisothiazolinone, Phenoxyethanol.
GinZing Refreshing Scrub Cleanser è lo struccante della linea, un prodotto 2 in 1 - scrub e detergente - che contiene cere naturali di jojoba e carnauba che esfoliano delicatamente e contribuiscono a liberare i pori. Come nel caso del contorno occhi ho provato il formato travel. Questo struccante ha una consistenza densa e fondente e contiene micro perle esfolianti. Ha un profumo agrumato intenso che mi piace forse anche di più rispetto all' Energy-Boosting Gel Moisturizer. Le micro perle esercitano un'esfoliazione molto delicata sulla pelle, non sono quindi da paragonare ad un vero e proprio scrub, ma sono comunque adatte ad una pelle tendenzialmente sensibile rispetto a questa tipologia di prodotto.
Il gel rimuove efficacemente il makeup, anche quello più stratificato - fondotina + correttore + cipria per intenderci - lasciando davvero pochi residui al suo risciacquo. Avendo gli occhi estremamente delicati ho evitato di utilizzarlo anche per questa parte del viso. La pelle, una volta sciacquata, risulta pulita e non secca o disidratata.
In generale è un prodotto molto valido e uno struccante molto efficace che consiglio se vi occorre rimuovere il makeup ostinato e avete la pelle sensibile che non tollera gli scrub più aggressivi, poiché le perle contenute in esso sono molto delicate.
Il prezzo è di 18€ per 150ml LINK.

Dulcis in fundo GinZing Peel-off Mask*, il prodotto che più di tutti mi incuriosiva. Questa maschera peel-off arricchita con chicchi di caffè e ginseng ha un aspetto davvero "chic" in quanto si presenta con una formula densa color oro rosa. Va spalmata sulla pelle del viso detersa e tenuta in posa qualche minuto finché non secca, creando uno strato che va poi rimosso sollevandolo delicatamente.
 Una caratteristica che ho apprezzato davvero molto di questa maschera è la velocità con cui asciuga: bastano meno di cinque minuti per avere uno strato di prodotto già pronto per essere rimosso. Arriviamo però alla conseguente nota dolente: contiene alcol e si sente! Ha un odore davvero forte e sebbene io non abbia un naso particolarmente sensibile, in fase di applicazione mi ha dato abbastanza noia. Si percepisce anche l'aroma agrumato che carratterizza l'intera linea, ma è quasi completamente coperto dall'odore di alcol. Sebbene non mi abbia dato problemi o irritato la pelle, non l'ho trovata particolarmente delicata in fase di stesura. Nella fase di rimozione invece, data l'asciugatura rapida e omogenea, ho constatato che viene via agevolmente senza lasciare troppi residui.
Origins GinZing Peel-off Mask
INCI: Water, Alcohol Denat., Polyvinyl Alcohol, Zea Mays (Corn) Starch, Silica, Hexylene Glycol, Citrus Limon (Lemon) Peel Oil*, Citrus Grandis (Grapefruit) Peel Oil*, Mentha Viridis (Spearmint) Leaf Oil*, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Peel Oil*, Limonene, Linalool, Citral, Panax Ginseng (Ginseng) Root Extract, Pyrus Malus (Apple) Fruit Extract, Algae Extract, Camellia Sinensis (Green Tea) Leaf Extract, Citrus Aurantium Dulcis (Orange) Fruit Extract, Citrus Limon (Lemon) Peel Extract, Saccharum Officinarum (Sugar Cane) Extract, Isoceteth-20, Caffeine, Xanthan Gum, Aminomethyl Propanol, Carbomer, Phenoxyethanol, Mica, Iron Oxides (Ci 77491), Titanium Dioxide (Ci 77891). *Essential Oil
La pelle è effettivamente pulita e levigata, sebbene non abbia notato una riduzione estrema dei pori o altri benefici oltre a questi. Nel complesso la trovo una buona maschera peel-off in quanto asciuga rapidamente ed è piuttosto facile da applicare e rimuovere, ma non ho apprezzato la formula "alcolica" (né come inci né come odore) che la rende un po' fastidiosa. Il prezzo è di 25€ per 75ml LINK.

In generale: la linea GinZing di Origins ha una qualità complessiva davvero buona. Alcuni prodotti sono entrati a far parte della mia skincare routine quotidiana sin da subito - Eye Cream e Gel Moiturizer in testa - grazie alle formule leggere ma idratanti e rinfrescanti al punto giusto. Ho qualche riserva per la maschera peel-off, ma nel complesso mi sono trovata bene e riacquisterei volentieri la maggior parte dei prodotti :)

Spero di esservi stata utile!
Conoscevate la linea GinZing di Origins? Avete provato qualcosa?
Fatemi Sapere!
Besitoss!!






*I prodotti contrassegnati sono un gentile omaggio dell'azienda. Tuttavia questo non è un articolo sponsorizzato e queste sono le mie personali opinioni.

You May Also Like

0 commenti

Grazie di essere passata, leggo ogni singolo commento con piacere e rispondo appena posso ;D Besitoss!!