Mulac Cosmetics IN MY BIRTHDAY SUIT Palette - Review & Swatches

by - Monday, September 16, 2019

Ah...Quando si dice "amore a prima vista"! Era da tempo che non mi capitava di essere così tanto colpita da un prodotto makeup vedendolo solo una volta. Sto parlando della IMBS Collection di Mulac Cosmetics uscita due mesi fa e il cui pezzo principale è la IN MY BIRTHDAY SUIT Palette.
Oggi vi parlo della mia esperienza con questo prodotto, che è stato anche il primo prodotto che ho acquistato di questo brand (ebbene sì!). Se siete curiosi di sapere cosa ne penso, ecco la recensione...


ORDINARE SU MULAC - LA MIA ESPERIENZA
Prima di passare alla review vera e propria ci tengo ad aprire una parentesi sull'esperienza di acquisto sull'e-commerce Mulac. Ho ordinato sul sito il giorno del lancio della IMBS collection senza problemi e dopo aver ricevuto due mail, una di conferma d'ordine e l'altra di avvenuta spedizione, ho ricevuto il mio pacchetto nel giro di due giorni lavorativi. Insieme alla palette ho inoltre acquistato il Velvet Ink Milf*2, anch'esso della IMBS collection, primo rossetto liquido del brand che provo e di cui vi parlerò meglio in un altro post o su Instagram.
Oltre alla celerità del servizio vorrei dare merito anche alla cura con cui è stato preparato il pacchetto: purtroppo non ho foto a testimoniarlo ma vi assicuro che era imballato alla perfezione e ho ricevuto anche diversi campioncini della linea per capelli Mulac Hairlab. La prima volta sull'e-commerce Mulac è stata quindi super positiva!

IN MY BIRTHDAY SUIT Palette
Veniamo alla star del post: la palette si presenta in un pack esterno rosa chiaro a scorrimento con diverse scritte a contrasto. La palette vera e propria, anch'essa rosa chiaro con scritte a contrasto in oro rosa, presenta un ampio specchio e 15 ombretti (ciascuno da 1,2gr) in 4 differenti texture:
  • Topless: color vaniglia scuro, texture matt ink
  • Comfort Zone: marrone chiaro caldo, texture matt ink
  • Like a Virgin: champagne dorato, texture foiled 
  • Underneath: marrone con sottotono malva, texture matt ink
  • Feel Free: panna con riflessi oro rosa, texture metal glow
  • Boom Boom: rame con glitter oro, texture stardust injection
  • Rich Bi**h: oro glitter, texture stardust injection
  • Femme fatale: borgogna caldo con glitter argento, texture stardust injection
  • Lingerie: oro rosa con riflesso argento, texture stardust injection 
  • Jewel: argento con riflessi lilla, texture stardust injection
  • Hot Chock: marrone scuro, texture matt ink
  • C'mon C'mon!: color cuoio dal sottotono caldo, texture matt ink
  • Flawless: tortora con rilessi multichrome, texture metal glow
  • Super hot: marsala scuro, texture matt ink
  • Taboo: nero intenso, texture matt ink
Mulac Cosmetics IN MY BIRTHDAY SUIT Pelette - swatches (luce naturale, no primer)
[CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA]
Partiamo dai matt ink, gli ombretti dal finish opaco. Contro qualunque aspettativa, questi ombretti sono quelli che mi hanno colpita maggiormente e con cui mi sono davvero divertita a realizzare i miei look in vacanza! Hanno tutti un'ottima scrivenza ma soprattutto sono di una setosità e di una sfumabilità estreme, tanto che è quasi impossibile creare macchie quando li si applica. Su tutti, Taboo è un nero pressoché perfetto: intenso, opaco, sfumabile e allo stesso tempo ideale per realizzare un "finto eyeliner", bagnando semplicemente la cialda col pennello inumidito.

La texure stardust injection equivale a dei glitter pressati ma con l'aggiunta di una base colorata che li rende più scriventi rispetto a dei semplici glitter pressati. Una texture di questo genere a mio avviso predilige esclusivamente l'utilizzo delle dita per scaldare il prodotto e permettergli di aderire bene alla palpebra. Ho voluto comunque provare a sfumarli, specialmente ai bordi per non creare stacchi netti con gli altri colori e non perdono d'intensità né fanno svolazzare troppi glitter, sebbene per loro natura sia normale che ne rilasciuno qualcuno.

I metal glow sono Feel Free e Flawless: quest'ultimo, dei due, è quello che contiene veri e propri riflessi metallizzati, Feel Free assomiglia di più a un duochrome.

Like A Virgin, unico ombretto dal finish foiled, è un perlato "più denso" e scrivente rispetto ai classici perlati.


UTILIZZO E RECENSIONE D'USO
Sebbene abbia già anticipato il mio parere complessivo su questa palette ci tengo a fare alcune considerazioni: decidere di portare in vacanza con sé soltanto una palette implica che il prodotto abbia una scelta cromatica "completa" e permetta di variare e realizzare diversi look, tutti a loro volta "completi". L'essere "completo", riferito ad un look, a mio avviso è molto soggettivo, tuttavia ci sono alcuni "must" per realizzare anche i look più basilari, tra cui sicuramente i colori di transizione e i punti luce. Questa palette ne è assolutamente dotata: Comfort Zone C'mon C'mon! sono perfetti nel primo caso, Topless e Feel Free per il secondo. Tuttavia questa palette risulta completa anche per un altro motivo: colori come Super Hot e Underneath la rendono perfetta per diverse tipologie di carnagione, dalle più chiare a quelle un po' più scure.
Io stessa sono partita mozzarellina e tornata scuretta e in entrambi i casi ho realizzato look che valorizzavano la mia carnagione senza contrastare troppo.
Dulcis in fundo il nero: io personalmente non sono convinta che sia d'obbligo un nero opaco in una palette per renderla completa ma trovo che averlo sia molto utile per intensificare il look e molte persone lo ritengono indispensabile. Se però il nero in questione è Taboo allora lo voglio in tutte le palette perché l'ho sfruttato davvero tantissimo anche solo come "tightliner" o eyeliner sfumato, bagnandolo.

Piccola parentesi sullo specchio: spesso non uso quelli in dotazione nelle palette ma ho voluto fare una prova e questo è sufficientemente grande per essere utilizzato mentre ci si trucca, senza specchi esterni.
Gli ombretti spolverano? I matte leggermente ma non ad un livello tale da dover fare particolarmente attenzione: con una passata di pennello rimuovevo eventuali residui dal viso. Gli stardust injection per loro natura lasciano qualche glitter ma comunque niente di ingestibile, i metal glow e foiled assolutamente no.
Questione durata: insieme alla palette non ho portato con me alcun primer occhi ma applicavo un correttore a lunga durata sul viso e quel che ne rimaneva sula spugnetta lo passavo sugli occhi. I colori sono sempre rimasti lì, non hanno creato pieghette e hanno perso solo un pelo d'intensità. Tutti tranne Taboo!

CONCLUSIONI
Non posso che essere soddisfatta di questo acquisto. Questa palette è un prodotto valido e di qualità sotto tanti punti di vista: ottima scrivenza, sfumabilità e resa dei colori, è versatile e completa e ha un rapporto qualità/prezzo altrettanto ottimo! Non posso che consigliarvela, ovviamente se amate i colori nude/neutri perchè sono declinati alla perfezione sia in termini di sottotoni che di intensità.
I Metal glow sono una rivisitazione dei glitter ma migliore dei classici glitter pressati che peccano per assenza di "base" e i matte sono un sogno da usare! Insomma, il mio battesimo con Mulac è stato decisamente positivo!
IN MY BIRTHDAY SUIT Palette è venduta sul sito di Mulac (attualmente sold out purtroppo) a 39,90€. Il PAO è di 24 mesi ed è un prodotto vegano.

È tutto! Spero che questa review vi sia stata utile :)
Avete acquistato qualcosa di questa collezione? Quali sono i vostri prodotti preferiti di MULAC?Fatemi sapere!
Besitoss!!


You May Also Like

6 commenti

  1. Molto interessante come prodotto! E anche io sono d'accordo sul fatto che non serva inserire un nero in una palette per definirla completa, anzi, io quando trovo una palette con un ombretto nero non la compro proprio perchè non lo uso, essendo molto scuro e avendo poco spazio tra le sopracciglia e la palpebra mobile, non oso sfumare con un nero, al massimo uso un marrone che almeno crea un effetto sicuramente più naturale! Comunque mi piacciono i colori! ;)

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao cara! Anche per me il nero non è fondamentale ma ammetto che per molte persone sia d'obbligo per intensificare i look ^_^. C'è da dire che questo in particolare è davvero performante e ora che mi sono abituata ad averlo nella palette mi scoccia quasi non usufruirne :D
      Grazie per essere passata <3

      Delete
  2. Ari, mi mancavano le tue review complete *_*
    La palette è molto molto bella e mi sembra completa. Poi tieni conto che, ad ogni uscita, ognuno si sente in dovere di dire la propria e sentenziare sulle scelte dei brand XD

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ile <3__<3 si infatti mi son presa il mio tempo per usarla e valutarla per bene, lontano da altre recensioni e altri pareri che lasciano un po' il tempo che trovano. Poi alla fine è molto soggettivo con il makeup ma quando un prodotto è valido, è valido a prescindere dai gusti personali secondo me :)
      Ti mando un bacio! :-* <3

      Delete
  3. Ciao! Che meraviglia questa palette! Non l ho presa e non ho ancora provato nessun prodotto di mulac ma prima o poi, qualche cosina, la proverò! Un bacione

    ReplyDelete
  4. La palette è molto bella, indubbiamente fa felici le amanti dei colori neutrali.
    Non la trovo così innovativa dal punto di vista delle colorazioni, ne ho di simili già in mio possesso, motivo per cui il portafoglio ringrazia :)

    ReplyDelete

Grazie di essere passata, leggo ogni singolo commento con piacere e rispondo appena posso ;D Besitoss!!